Paolo Viola

Paolo Viola - Storia moderna e contemporanea 4. Il Novecento  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at April 12, 2018
Paolo Viola - Storia moderna e contemporanea 4. Il Novecento

Paolo Viola - Storia moderna e contemporanea 4. Il Novecento
Italian | 2015 | 454 pages | ASIN: B077FGBKN2 | EPUB | 3,1 MB

Suicidio dell'Europa, la quale provoca lo sterminio di decine di milioni di uomini e perde il suo primato, risultando drasticamente ridimensionata. Tutta l'umanità viene sospinta nella sua epoca piú tragica, di follie totalitarie, di sviluppo organizzativo e tecnologico della distruzione di massa. Ma l'umanità acquisisce una capacità di dominio della natura inconcepibile per le generazioni precedenti; al prezzo di un'inesorabile diminuzione della propria varietà culturale. Il suicidio dell'Europa ha prodotto il paradossale trionfo dei suoi modelli economici e sociali, politici, culturali.

Paolo Viola - Storia moderna e contemporanea 3. L'Ottocento  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at April 12, 2018
Paolo Viola - Storia moderna e contemporanea 3. L'Ottocento

Paolo Viola - Storia moderna e contemporanea 3. L'Ottocento
Italian | 2015 | 319 pages | ASIN: B077F5DTTG | EPUB | 1,7 MB

Il trionfo dell'Europa borghese, il completamento della rete di drenaggio al tutte le risorse della terra, che ormai sono attirate da un solo centro: l'Europa occidentale, e particolarmente Londra. Sorretta da questo enorme afflusso di ricchezza, la società e la politica europee cercano, nell'ordine, la strada di un progressivo allargamento, di una prudente apertura ai ceti popolari, paternalisticamente sorvegliata. Non ci riusciranno.
Adriano Prosperi, Paolo Viola - Storia moderna e contemporanea 2. Dalla Rivoluzione inglese alla Rivoluzione francese

Adriano Prosperi, Paolo Viola - Storia moderna e contemporanea 2. Dalla Rivoluzione inglese alla Rivoluzione francese
Italian | 2016 | 474 pages | ASIN: B077FJFLGW | EPUB | 1,6 MB

Fra le rivoluzioni inglese e francese, l'Europa scopre la via del potenziamento illimitato delle proprie risorse materiali ed economiche, del rafforzamento dello Stato, della possibilità, anzi della necessità di convivere e di competere con le opinioni e le culture dell'Altro, vicino e lontano. Cosí facendo, gli europei incrementano la loro straordinaria capacità aggressiva nei confronti di ogni parte del mondo. Ancora piú di prima diventano pericolosi per se e per gli altri.

Paolo Viola, "L'Europa moderna: Storia di un'identità"  eBooks & eLearning

Posted by TimMa at June 16, 2017
Paolo Viola, "L'Europa moderna: Storia di un'identità"

Paolo Viola, "L'Europa moderna: Storia di un'identità"
Einaudi | 2014 | ISBN: 8806169297 | Italian | EPUB/AZW3/MOBI/PDF | 398 pages | 1/1.3/1.3/1.9 MB

In età moderna gli europei conquistarono, e persero poi, l'intero pianeta, non prima di averlo trasformato irreversibilmente, e avergli trasmesso alcuni dei loro valori fondamentali, che furono anche le armi di quella conquista, e cioè il capitalismo, lo Stato complesso e il pluralismo. Armi e caratteri che definiscono le società europee come generalmente più flessibili di altre. Partendo da questa constatazione Paolo Viola sviluppa alcune considerazioni. …

Storia moderna e contemporanea: 2 - Adriano Prosperi & Paolo Viola  eBooks & eLearning

Posted by Maroutan at June 30, 2017
Storia moderna e contemporanea: 2 - Adriano Prosperi & Paolo Viola

Storia moderna e contemporanea: 2 - Dalla Rivoluzione inglese alla Rivoluzione francese - Adriano Prosperi & Paolo Viola
Italian | 2000 | 516 Pages | ISBN: 8806155091 | EPUB | 812.38 KB

Pur mantenendo la divisione tradizionale tra storia moderna e contemporanea, segnata dalla cesura del 1815, questo Manuale si presenta profondamente innovativo sotto diversi aspetti. Non è una storia esclusivamente italiana o europea, è una storia narrata, caratterizzata da uno sforzo squisitamente letterario.
Paolo Ghidoni, Alfredo Zamarra - Luigi Gatti: Six Sonatas for Violin & Viola (2011) 2CDs

Luigi Gatti: Six Sonatas for Violin & Viola (2011) 2CDs
Paolo Ghidoni (violin), Alfredo Zamarra (viola)

EAC | FLAC | Tracks (Cue&Log) ~ 445 Mb | Mp3 (CBR320) ~ 214 Mb | Scans included
Genre: Classical | Label: Brilliant Classics | # 94145BR | Time: 01:26:37

The sonatas presented in this recording, labelled as Sonate à Violino e Viola in the autograph score at the Biblioteca Musicale Greggiati in Ostiglia and as Sonate Per Violin solo con accompagnamento di Viola in the parts at the Salzburg Museum, are likely to date back to the very beginning of Gatti’s stay in Salzburg. The autograph is written on paper whose watermarks suggest a date of about 1783. If so, the works were probably commissioned by archbishop Colloredo, for whom a similar cycle of six sonatas was composed in the same year by Michael Haydn, MH 335–38, and W. A. Mozart, K 423–24. (Another set of six by Joseph Hafeneder in the Toggenburg Collection of Bolzano, minus the first sonata, may share the same origin). In which case, the violin part was probably intended for Colloredo himself, a “good performer on the violin” according to Charles Burney.The archbishop was also said to “enjoy performing on the violin, which he played very well” and to be in the habit of “mingling with the court musicians and playing the violin with them” before dinner. Liner notes by Alessandro Lattanzi, the world’s leading authority on Luigi Gatti.
Paolo Pandolfo - Telemann: Fantasias for Viola da gamba (2017)

Paolo Pandolfo - Telemann: Fantasias for Viola da gamba
Classical | WEB FLAC (tracks) & d. booklet | 90:36 min | 437 MB
Label: Glossa | Tracks: 41 | Rls.date: 2017

With his new recording of Telemann’s Fantasias Paolo Pandolfo is continuing to take the viola da gamba in directions little chartered previously. After his Kind of Satie release, Pandolfo once again demonstrates his musical versatility – whether he is drawing from the within the established gamba repertory or from beyond it. Here, Pandolfo delves into the astonishingly prolific instrumental output of Georg Philipp Telemann, a composer so well-versed in the musical diversity of his time that he was more than capable of writing for instruments of which he was not a master.

Paolo Pandolfo - Bach: The Six Suites (2001)  Music

Posted by Ebisu at Sept. 9, 2013
Paolo Pandolfo - Bach: The Six Suites (2001)

Paolo Pandolfo - Bach: The Six Suites (2001)
Classical | Eac. Flac, Img+Cue, Log | Covers | 702 MB
Label: Glossa | Catalog N.: GCD P30405 | TT: 144:07

Gamba virtuoso Paolo Pandolfo previously showed his powerful affinity for Bach on a 1994 Harmonia Mundi recording of the Sonatas for viola da gamba and harpsichord. Here, he offers his ambitious adaptations for gamba of the six Suites for Solo Cello–a project that if nothing else reveals both the felicities and awkward, ungraceful incompatibilities of this kinship of instruments and stylistic traditions.

Paolo e Paulinho  eBooks & eLearning

Posted by Barvaz at April 20, 2018
Paolo e Paulinho

Paolo e Paulinho by Silvana Guerra
Italian | 2011 | ISBN: n/a | 133 pages | PDF | 0.5 MB

Paolo Brusasco - Dentro la devastazione. L'ISIS contro l'arte di Siria e Iraq  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at April 18, 2018
Paolo Brusasco - Dentro la devastazione. L'ISIS contro l'arte di Siria e Iraq

Paolo Brusasco - Dentro la devastazione. L'ISIS contro l'arte di Siria e Iraq
Italian | 2018 | 436 pages | ISBN: 8893444216 | EPUB | 52,7 MB

10 giugno 2014. Con la presa di Mosul, e la successiva proclamazione dello Stato Islamico in Siria e Iraq, non solo si viene a creare una vera e propria enclave terroristica, ma ha inizio la distruzione sistematica e intenzionale della civiltà millenaria dell'antica Mesopotamia. Un drammatico atto di violenza iconoclastica che non ha paralleli nella storia moderna. Dentro la devastazione ci porta nel cuore di un'analisi approfondita e completa sulle cause ideologiche e politiche che hanno generato questo buco nero dell'umanità e della sua cultura più antica, attraverso un attacco deliberato all'arte e alle identità etniche e confessionali. In Siria, alle palesate, spettacolari distruzioni compiute dall'ISIS, si aggiungono, sommessamente, gli enormi danni causati dalle forze del regime siriano e dei suoi alleati a Palmira, Aleppo, Ebla e Apamea..