Adelphi

Maurizio Blondet - Gli «Adelphi» della dissoluzione (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Proghunter at May 25, 2016
Maurizio Blondet - Gli «Adelphi» della dissoluzione (Repost)

Maurizio Blondet - Gli «Adelphi» della dissoluzione
Italian | 2013 | ISBN: 8881552345 | PDF/EPUB | 249 pages | 4.2 MB

Contemporary Piracy and Maritime Terrorism (Adelphi Paper)  eBooks & eLearning

Posted by Nice_smile) at Aug. 29, 2015
Contemporary Piracy and Maritime Terrorism (Adelphi Paper)

Contemporary Piracy and Maritime Terrorism (Adelphi Paper) by Martin N. Murphy
English | Aug. 17, 2007 | ISBN: 0415452341 | 108 Pages | PDF | 26.19 MB

Do piracy and maritime terrorism, individually or together, present a threat to international security, and what relationship if any exists between them? Piracy may be a marginal problem in itself, but the connections between organised piracy

Maurizio Blondet - Gli «Adelphi» della dissoluzione  eBooks & eLearning

Posted by anthony93fr at July 3, 2013
Maurizio Blondet - Gli «Adelphi» della dissoluzione

Maurizio Blondet - Gli «Adelphi» della dissoluzione
Italian | Ares | EPUB | Pages: N/A | ISBN: 8881552345 | 1994 | 3 Mb

Iraq War and Democratic Politics (Adelphi Papers)  eBooks & eLearning

Posted by Sasha_Tiras at March 25, 2009
Iraq War and Democratic Politics (Adelphi Papers)

Iraq War and Democratic Politics (Adelphi Papers)
Publisher: Routledge | 2004-12-20 | ISBN: 0415351480 | PDF | 256 pages | 2.32 MB

Paolo Zellini, "Breve storia dell'infinito"  eBooks & eLearning

Posted by TimMa at Dec. 15, 2016
Paolo Zellini, "Breve storia dell'infinito"

Paolo Zellini, "Breve storia dell'infinito"
Adelphi | 2011 | ISBN: 8845909484 | Italian | EPUB/MOBI/AZW3 | 262 pages | 0.9/0.4/1.1 MB

«C’è un concetto che corrompe e altera tutti gli altri. Non parlo del Male, il cui limitato impero è l’Etica; parlo dell’Infinito», così ha scritto J.L. Borges – e le sue parole stanno sulla soglia di questo libro, dove un matematico ha provato a ripercorrere, con eleganza, penetrazione e chiarezza, le vicende di questa categoria temibile, dalle origini greche sino alla ormai cronica «crisi dei fondamenti» del pensiero scientifico. …

Hermann Hesse, "Siddhartha"  eBooks & eLearning

Posted by TimMa at Jan. 12, 2017
Hermann Hesse, "Siddhartha"

Hermann Hesse, "Siddhartha"
Adelphi | 2014 | ISBN: 8845927164 | Italian | EPUB | 280 pages | 3 MB

A cinquant'anni dalla morte di Hesse, la sua opera più universalmente nota viene riproposta in un’edizione arricchita da un prezioso apparato: pagine di diario, lettere e riflessioni che ne illuminano aspetti poco o per nulla conosciuti; commenti e reazioni di scrittori e di critici quali Ro­main Rolland, Hugo Ball e Stefan Zweig; fotografie, riproduzioni di lettere e documenti che consentono di calarsi nel mondo e nelle atmosfere da cui il "Siddhartha" è scaturito…

Leonard Michaels - Sylvia  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Jan. 3, 2017
Leonard Michaels - Sylvia

Leonard Michaels - Sylvia
Italian | Adelphi | 2016 | ISBN: 8845931064 | 129 pages | EPUB | 3 MB

"Un contagio visionario" percorre il Greenwich Village dei primissimi anni Sessanta: la terra di nessuno fra la Beat Generation e i figli dei fiori. E proprio nel cuore del Village, mentre "un bizzarro delirio aleggia nell'aria", una coppia di studenti, imprigionati in una livida ossessione d'amore, sprofonda giorno dopo giorno in un allucinato inferno coniugale. Sotto le loro finestre MacDougal Street è "un carnevale demente", scandito da Elvis Presley e Allen Ginsberg; e intanto la loro folie à deux, "impigliata nel suono delle proprie urla", precipita fatalmente verso un esito devastante. Ispirato alla storia vera del suicidio della prima moglie di Leonard Michaels, "Sylvia" è uno di quei romanzi che, terrifici nella loro profonda verità, si insinuano quasi inavvertitamente nella mente del lettore e vi rimangono per sempre.

Alberto Arbasino - Specchio delle mie brame (repost)  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Dec. 22, 2016
Alberto Arbasino - Specchio delle mie brame (repost)

Alberto Arbasino - Specchio delle mie brame
Italian | Adelphi | 1995 | ISBN: 8845911276 | 169 pages | EPUB | 3 MB

Una baronessa bramosa, una villa sfarzosa, un'estate siciliana afosissima. E una bambinaccia obesa e caparbia, un ragazzaccio bugiardo e porcello, un'istitutrice gallese delle più frementi, un rozzo precettore disposto a tutto, uno squisito duca dannunziano che è l'epitome d'ogni decadentismo della Belle Epoque… Tutti coinvolti in un folle intreccio di combinazioni erotiche sempre più complicate, con rocamboleschi e acrobatici "teatrini".

Alberto Arbasino - Paesaggi italiani con zombi  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Dec. 22, 2016
Alberto Arbasino - Paesaggi italiani con zombi

Alberto Arbasino - Paesaggi italiani con zombi
Italian | Adelphi | 1998 | ISBN: 1000018253 | 404 pages | EPUB | 3 MB

I romanzeschi o drammatici fatti italiani sono spesso anche ridicoli; e inspiegabili o inattendibili: tanto che, al di là di generiche effusioni di malessere, preferibilmente si evita di affrontarli a caldo. Ed ecco invece che, a sorpresa, Arbasino – e chi altri se no? – dedica a un così imbarazzante «stato della nazione» un libro che con brutale lucidità nomina e cataloga, descrive e deride, seziona e insolentisce tutto il repertorio dei temi ricorrenti e delle manie e smanie vecchie e nuove nel «gran casino» peninsulare. Sfilano i luoghi comuni ossessivi e le classificazioni deliranti, lo sciocchezzaio del «politicamente corretto» a destra e a sinistra, il paleo e il retro e il neo e il post, il Nord e l’Est e il Sud e il West, le secessioni, le immigrazioni, le televisioni, gli inquinamenti culturali compromettenti, le colpe e scuse loquaci e tattiche, le figurette e le figuracce – sino al gran silenzio di fine millennio circa l’Aldilà.

Alberto Arbasino - Pensieri selvaggi a Buenos Aires (repost)  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Dec. 22, 2016
Alberto Arbasino - Pensieri selvaggi a Buenos Aires (repost)

Alberto Arbasino - Pensieri selvaggi a Buenos Aires
Italian | Adelphi | 2013 | ASIN: B00B4JTK9I | 125 pages | EPUB | 3 MB

Perché sono «selvaggi» i pensieri che lo affollano, e perché proprio «a Buenos Aires»? Darsi la seconda risposta è più semplice: questo è il diario di un viaggio compiuto nel 2008 e consacrato - nell’allora centenario della nascita di Claude Lévi-Strauss - a quel Sud America che ispirò al celebre antropologo francese il saggio epocale Tristi tropici, ambientato in Amazzonia. La ragione di quel «selvaggi», invece, è sfaccettata. «Selvaggia», e tipicamente arbasiniana, è la forma della narrazione, che procede per salti e illuminazioni: brevi paragrafi evocativi in cui l’autore lascia agire le parole seguendo quasi il filo della scrittura automatica, sempre sorvegliata però da una sapienza enciclopedica, ironica, poliglotta.