Jobber D, Principles

Java - Object Oriented Programming, basic principles  eBooks & eLearning

Posted by naag at March 30, 2017
Java - Object Oriented Programming, basic principles

Java - Object Oriented Programming, basic principles
MP4 | Video: AVC 1280x720 | Audio: AAC 44KHz 2ch | Duration: 4 Hours | Lec: 21 | 508 MB
Genre: eLearning | Language: English

Introduction to the world of OOP - learn the theory, apply it in practice

B.D. Kennedy - Cheyenne Trail: A Western  eBooks & eLearning

Posted by crazy-slim at March 30, 2017
B.D. Kennedy - Cheyenne Trail: A Western

B.D. Kennedy - Cheyenne Trail: A Western
Dusty Saddle Publishing | 2010 | English | ASIN: B06XV1B5FL | MP3 64 kbps | Lenght: 01:08:29 | 32 MB

Il Giornale d'Italia - 30 Marzo 2017  Newspapers

Posted by crazy-slim at March 30, 2017
Il Giornale d'Italia - 30 Marzo 2017

Il Giornale d'Italia - 30 Marzo 2017
Italian | 10 pages | True PDF | 1 MB

Walhalla - Tome 1 - Terre d'écueils  Comics

Posted by ALGEROIS at March 29, 2017
Walhalla - Tome 1 - Terre d'écueils

Walhalla - Tome 1 - Terre d'écueils
French | CBZ | 48 pages | 31 MB
London Philharmonic Orchestra, Raymond Leppard - Monteverdi - Il ritorno d'Ulisse in patria (2016)

London Philharmonic Orchestra, Raymond Leppard - Monteverdi - Il ritorno d'Ulisse in patria (2016)
EAC | FLAC (image+.cue, log) | Covers Included | 02:46:34 | 788 MB
Genre: Classical, Opera | Label: Sony Classical | Catalog: 5063456

Back another two centuries, to 1640 and a late masterpiece by the first great figure in opera history: Claudio Monteverdi and his Il ritorno d’Ulisse in Patria – “The Return of Ulysses to his Homeland”. Raymond Leppard conducted a production at Glyndebourne in the early 1970s, based on his own edition of the textually problematic work – there are gaps in the only surviving score. Revived in 1979, the production – which has gone down in the annals of opera legend – was recorded by CBS. Gramophone’s reviewer declared the performance “gloriously vivid in humanity and splendour.

Principles of Chemical Sensors  eBooks & eLearning

Posted by AvaxGenius at March 29, 2017
Principles of Chemical Sensors

Principles of Chemical Sensors By Jiri Janata
English | PDF | 2009 | 382 Pages | ISBN : 0387699309| 12.67 MB

There are so many chemical sensor books on the market that adding one more would seem to be a rather unnecessary exercise. My aim has been to provide material that college or graduate level instructors could use when teaching this subject.
Axel Dörner, Fred Lonberg-Holm, Michael Zerang - Claque (2000) {Meniscus Records MNSCS 006}

Axel Dörner, Fred Lonberg-Holm, Michael Zerang - Claque (2000) {Meniscus Records MNSCS 006}
EAC rip (secure mode) | FLAC (tracks)+CUE+LOG -> 239 Mb | MP3 @320 -> 120 Mb
Full Artwork @ 600 dpi (png) -> 92 Mb | 5% repair rar
© 2000 Meniscus Records | MNSCS 006
Jazz / Experimental / Avant-Garde Jazz / Trumpet / Cello / Percussion

Obscure trumpeter Axel Dörner joins legendary demolition experts, percussionist Michael Zerang and cellist Fred Lonberg-Holm, for nearly an hour of furious little sounds on this fascinating recording. Zerang and Lonberg-Holm have a concentrated history of intense interaction where boundaries know no limits. The trumpeter eschews the usual sounds from the brass and instead revels in brushstrokes of noise, air, and gurgles. The results barely resemble the horn from which the sounds emanate. Dörner appears subservient to Lonberg-Holm and Zerang, each of whom has been down similar paths with the other before.

La donna più odiata d'America (2017)  Video

Posted by JohnSmith at March 29, 2017
La donna più odiata d'America (2017)

La donna più odiata d'America / The Most Hated Woman in America (2017)
WEBRip | AVI / XviD@2100 kb/s | 720x304 | 1h 32mn | 1.48 GB | Italian (dubbed): AC3, 192 kb/s (2 ch)
Genre: Biography | Drama | History

Una cronaca degli eventi che hanno portato nel 1995 alla scomparsa di Madalyn Murray O'Hair, fondatrice dell'organizzazione non-profit American Atheists e pionieristica agitatrice politica. Personaggio complesso, Madalyn è considerata da alcuni come una figura controversa e da altri come un'improbabile eroina.

Attilio Bolzoni, Giuseppe D'Avanzo - Rostagno: un delitto tra amici  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at March 29, 2017
Attilio Bolzoni, Giuseppe D'Avanzo - Rostagno: un delitto tra amici

Attilio Bolzoni, Giuseppe D'Avanzo - Rostagno: un delitto tra amici
Italian | 1996 | 386 pages | ISBN 8804425083 | EPUB | 3,3 MB

"Diranno che l'ha ucciso la mafia, o qualche spacciatore, oppure un amante deluso, ma niente di tutto ciò racconterà la vera storia di Mauro Rostagno." Figlio del grande Nord e uomo del profondo Sud, rivoluzionario, incantatore di folle, giornalista, capopopolo, sociologo, "arancione", terapeuta. Ecco le tante facce, le tante anime, le tante identità private e pubbliche di Mauro Rostagno, il protagonista di un movimentato viaggio iniziato a Torino il 6 marzo 1942 e conclusosi tragicamente a Trapani il 26 settembre 1988. Questo libro racconta la sua vita e soprattutto, la sua morte. Parla del misterioso e mortale agguato teso nella buia stradina che porta alla comunità Saman da lui fondata, sotto la rocca di Erice; di un fucile che esplode tra le mani di uno dei sicari; delle prime, immediate e forse avventate certezze circa la matrice mafiosa dell'omicidio; dei silenzi e delle paure dei compagni e degli amici di Mauro.
Attilio Bolzoni, Giuseppe D'Avanzo - Il capo dei capi. Vita e carriera criminale di Toto Riina (Repost)

Attilio Bolzoni, Giuseppe D'Avanzo - Il capo dei capi. Vita e carriera criminale di Toto Riina
Italian | 2011 | 516 pages | ISBN: 8817050202 | EPUB | 3,2 MB

L'ultima volta che videro piangere Totò Riina fu al funerale del padre e del fratellino, uccisi da un residuato bellico. Era l'estate del '43 e Totò, un picciotto analfabeta e sporco, primo figlio maschio, diventava a soli 13 anni il capofamiglia. Mezzo secolo dopo, al suo arresto, era l'uomo più potente di Cosa Nostra, ormai diventata Cosa Sua. In un'ascesa sanguinaria e spietata, aveva portato i contadini di Corleone ai vertici del governo mafioso, riscrivendo completamente le regole del gioco tra famiglia e famiglia, tra mafia e Stato. La sua caduta, dopo una latitanza ventennale, protetta forse solo da un'Entità superiore, poteva far credere che l'avventura fosse conclusa. Per raccontarla, Bolzoni e D'Avanzo sono andati - e più volte ritornati - nella sua terra, a parlare con la sua gente, con chi lo ha conosciuto, combattuto, tradito, giudicato. E, ancora oggi, continua a temerlo.