Guido Kickelbick

Guido & Maurizio De Angelis under Gianfranco Plenizio - Il signor Robinson (2016/1976)

Guido & Maurizio De Angelis under Gianfranco Plenizio - Il signor Robinson mostruosa storia d'amore e d'avventure. Limited Edition (2016/1976)
EAC Rip | FLAC, TRACKS+CUE, LOG, Scans | 00:44:18 | 362.06 MB
Score | Label: Beat Records Company / DDJ08DLX

CD packaged in a jewel case with cardboard slipcase, 16-page booklet with liner notes by Daniele De Gemini, mastering by Claudio Fuiano and layout by Alessio Iannuzzi.
Limited edition of 500 copies.

Chemie für Ingenieure  eBooks & eLearning

Posted by arundhati at June 30, 2014
Chemie für Ingenieure

Guido Kickelbick, "Chemie für Ingenieure"
2009 | ISBN-10: 3827372674 | 416 pages | PDF | 8 MB

Guido Ceronetti - Un viaggio in Italia (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at May 11, 2018
Guido Ceronetti - Un viaggio in Italia (Repost)

Guido Ceronetti - Un viaggio in Italia
Italian | 2014 | 380 pages | ISBN: 8806220411 | EPUB | 1 MB

A volte a piedi, a volte in treno, a volte in corriera, sempre con gli scrittori amati nella valigia: cosi Ceronetti viaggiò per l'Italia in un periodo di circa due anni, fra il 1981 e il 1983, ispirato da Giulio Einaudi che aveva intuito sposarsi molto bene la sua indignazione satirica con il resoconto di viaggio. Ceronetti attraversa grandi città e piccole località di provincia, visita piazze, monumenti, musei, ma anche carceri, cimiteri, distretti di polizia, manicomi. Annota i manifesti affissi sui muri, le insegne dei negozi, e denuncia le volgarità che lo feriscono. Ma il libro non è solo un reportage splendidamente fazioso. E anche un taccuino affollato di pensieri, di citazioni, di idiosincrasie. Un'enciclopedia caotica da cui attingere il pensiero di Ceronetti: sempre spiazzante, apocalittico, divertente. Con un'appendice di testi inediti e una nuova prefazione dell'autore.

Guido Ceronetti - Tragico tascabile (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at May 10, 2018
Guido Ceronetti - Tragico tascabile (Repost)

Guido Ceronetti - Tragico tascabile
Italian | 2015 | 215 pages | ISBN: 8845929892 | EPUB | 0,8 MB

Da sempre il Tragico e Guido Ceronetti si rispecchiano l'uno nell'altro, e oggi formano una perfetta coppia aristotelica che il destino attende, sfinita, in un sobborgo di Atene - padre e figlia, Antigone e il vecchio, sacralmente reietto, Edipo. Ma occupa principalmente il lavoro di ricerca dello scrittore un'appassionante domanda: "Che cos'è tragico". A differenza del Tragico classico, che è nobile sempre e appartiene all'esistenza e all'Occidente, il Tragico tascabile ha battute banali, che la storia sgombra tra i suoi detriti - e ha infiniti motivi per piangere. Più di Fedra preda di Venere, più di Amleto mancato vendicatore di sangue. Tascabile: è il tragico che compri all'edicola, quel che ti fulmina da una telefonata. Ceronetti, con la sua lanterna, lo scopre, lo spiuma, lo seleziona. E perché una finestra s'illumina di tragico e altre dieci, spesso più forti nel gridare la loro pena, restano buie? E chi decide che cos'è tragico e ciò che non lo è?

Guido Melis - La macchina imperfetta. Immagine e realtà dello Stato fascista  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at May 2, 2018
Guido Melis - La macchina imperfetta. Immagine e realtà dello Stato fascista

Guido Melis - La macchina imperfetta. Immagine e realtà dello Stato fascista
Italian | 2018 | 616 pages | ISBN: 8815274316 | EPUB | 1,1 MB

Lo Stato fascista è studiato qui nei suoi meccanismi essenziali. I cambiamenti e le continuità che lo caratterizzano: nei ministeri, nei nuovi enti pubblici, nel rapporto contraddittorio fra centro e periferia. E in primo piano il nuovo soggetto che ambiguamente penetra nello Stato e al tempo stesso se ne lascia penetrare, statalizzandosi: il Partito fascista. E poi le élites, fra continuità e innovazione: burocrazie, gerarchie politiche centrali e periferiche, magistrature ordinaria e amministrativa, podestà, sindacalisti e capi delle corporazioni, autorità scolastiche, sovrintendenti alle belle arti, uomini dell'impresa pubblica e del parastato. Uno Stato ben lontano dall'essere la «macchina perfetta» che vorrebbe sembrare. Nell'affresco, ricco di particolari, emerge una visione complessa di quel che volle e non riuscì a essere lo Stato. Stato «fascista» ma al tempo stesso Stato «nel fascismo».

Guido Chelazzi - Inquietudine migratoria. Le radici profonde della mobilità umana  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at April 16, 2018
Guido Chelazzi - Inquietudine migratoria. Le radici profonde della mobilità umana

Guido Chelazzi - Inquietudine migratoria. Le radici profonde della mobilità umana
Italian | 2016 | 240 pages | ISBN: 8843080555 | EPUB | 1,4 MB

Un lungo viaggio dal Pleistocene alle soglie della modernità rivela che la mobilità è sempre stata elemento fondamentale e necessario del processo di autocostruzione bioculturale di Homo sapiens. Lo studio delle antiche migrazioni umane fra preistoria e storia, condotto con gli strumenti della paleoclimatologia, dell'antropologia, dell'archeologia e della genetica, mostra l'intreccio di fattori ambientali e culturali che hanno spinto l'umanità a muoversi fin dalle sue origini e offre una prospettiva diversa e più oggettiva per comprendere anche le drammatiche espressioni della migrazione contemporanea.

El Guido Del Crevardo  Comics

Posted by Mendose at April 14, 2018
El Guido Del Crevardo

El Guido Del Crevardo
French | CBR | 98 pages | 61.6 MB

Belinda, de Guido Crepax  Comics

Posted by Coda at April 3, 2018
Belinda, de Guido Crepax

Belinda, de Guido Crepax
Spanish | CBZ | 42 págs. | 16.9 MB

La Linterna Mágica, de Guido Crepax  Comics

Posted by Coda at March 25, 2018
La Linterna Mágica, de Guido Crepax

La Linterna Mágica, de Guido Crepax
Editorial Lumen | Spanish | CBZ | 102 páginas | 25.2 MB

Harlem Blues, de Guido Crepax  Comics

Posted by Coda at March 25, 2018
Harlem Blues, de Guido Crepax

Harlem Blues, de Guido Crepax
Ed. Nueva Frontera | Spanish | CBR | 53 págs. | 23.5 MB

Harlem Blues retrata -con una visión distanciada, desde un 1978 muy consciente de mirar al pasado- los temas definitorios de la época en que transcurre (1946): la posguerra, el racismo, los bajos fondos, los entretenimientos de moda (el cine, el boxeo), etc. mezclados con una historia de amor sin esperanza y, por supuesto, la música. Crepax, un aficionado al jazz (entre sus primeros trabajos se cuentan ilustraciones para discos de jazz en los ’50 y ’60), dispone todos los elementos alrededor de la banda sonora de míticos standars tocados por Charlie Parker, apodado “Bird”: Night in Tunisia, Laura, Loverman, etc.