Era. LA LA LA

Kat DeLuna - Wanna See U Dance (La La La) 2012  

Posted by toma80 at Oct. 10, 2012
Kat DeLuna - Wanna See U Dance (La La La) 2012

Kat DeLuna - Wanna See U Dance (La La La) 2012
1280x720 | Video: MP4 (H264) 2423 kbit/s, 23.97 fps | Audio: AAC Stereo 192 Kbps | 00:03:50 | 72.06 Mb

New clip Kat DeLuna track "Wanna See You Dance (La La La)".
The song is the lead single of the singer's third studio album, to be called "ViVa". The track used a sample from the hit group Bellini "Samba de Janeiro" (1997).

Fa la la la Felt: 45 Handmade Holiday Decorations  

Posted by ksveta6 at April 9, 2011
Fa la la la Felt: 45 Handmade Holiday Decorations

"Fa la la la Felt: 45 Handmade Holiday Decorations", Amanda Carestio
Lark Books | 2010 | ISBN: 1600596150 | English | 127 pages | PDF | 50.40 MB
Inner Circle - Sweat A La La La La Long: The Best Of Inner Circle (2004)

Inner Circle - Sweat A La La La La Long: The Best Of Inner Circle (2004)
EAC | FLAC | Image (Cue&Log) ~ 572 Mb (incl 5%) | Mp3 (CBR320) ~ 181 Mb (incl 5%) | Scans ~ 118 Mb
Genre: Reggae | Label: WEA | # 5050467-4363-2-9 | Time: 01:15:16

2004 anthology from the veteran reggae singing group that includes their best known hits like "Book of Rules", "Games People Play", "Bad Boys" (The Theme to the TV Show "Cops") as Well as a Re-recorded Version of "Sweat" featuring Lady Saw. Also includes five tracks recorded for this Collection as well.

Henri Michel, "La seconda guerra mondiale"  eBooks & eLearning

Posted by TimMa at Dec. 1, 2016
Henri Michel, "La seconda guerra mondiale"

Henri Michel, "La seconda guerra mondiale"
Newton Compton | 1994 | ISBN: 8879833812 | Italian | EPUB | 100 pages | 0.96 MB

Il primo settembre 1939, quando le divisioni corazzate tedesche, appoggiate da Luftwaffe, invasero la Polonia per condurre quella che era stata definita la guerra lampo, iniziava uno dei più spaventosi e sanguinosi conflitti che la storia ricordi. Se è difficile censire con esattezza quelle che furono le perdite umane e le distruzioni materiali, si può comunque valutare che nella guerra persero la vita più di 50 milioni di persone, quattro volte di più della guerra del 1914-1918: la metà furono civili. Henri Michel delinea qui non solo gli avvenimenti essenziali del grande conflitto ma ne analizza con acutezza gli aspetti economici, politici e sociali.

Gordon Russell - La spada e la gloria: Il grande gladiatore  eBooks & eLearning

Posted by futon2009 at May 31, 2016
Gordon Russell - La spada e la gloria: Il grande gladiatore

Gordon Russell - La spada e la gloria: Il grande gladiatore
Italian | Piemme | 2016 | ASIN: B01F81KH94 | 448 pages | EPUB | 3 MB

Valerio conosceva le erbe, le pozioni, i rimedi della natura. Aveva amato una giovane sacerdotessa germanica e studiato per essere medico, perché quella era la sua vocazione. Suo fratello, Antonio Primo, detto "Becco di Gallina", impetuoso generale al comando della legioneGalbiana, aveva sgominato una tribù di barbari ribelli in Pannonia, ma a lui le armi facevano orrore. Il fato, però, aveva per lui programmi diversi da quelli che si era scelto. Ora, negli anni insanguinati della guerra civile, la sua libertà è stata venduta a un lanista di Tolosa, come quella di centinaia di giovani da trasformare in schiavi. O in gladiatori. Il suo bracciale è diventato una catena. Una prigione la sua casa. Non ha più niente di ciò che aveva, ma la sorte di suo fratello e perfino quella di Roma sono nelle sue mani.

Anna Funder - C'era una volta la DDR  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at May 12, 2016
Anna Funder - C'era una volta la DDR

Anna Funder - C'era una volta la DDR
Italian | Feltrinelli | 2015 | EPUB | Pages 282 | ASIN: B00TYF9JGI | 1.90 Mb
Mike Dash - C'era una volta la Mafia. La storia mai raccontata del primo boss della mafia americana

Mike Dash - C'era una volta la Mafia. La storia mai raccontata del primo boss della mafia americana
Italian | Newton | 2016 | EPUB | Pages 958 | ASIN: B01EW268YS | 1.34 Mb

Carlo Cracco - In principio era l'anguria salata (repost)  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Dec. 16, 2015
Carlo Cracco - In principio era l'anguria salata (repost)

Carlo Cracco - In principio era l'anguria salata
Italian | Rizzoli | 2015 | ASIN: B016WDI834 | 233 pages | EPUB | 3 MB

Ero ragazzino e facevo un campo estivo con la parrocchia. Un giorno, all’ora della merenda, ci portano l’anguria. Parentesi: per me l’anguria era la festa, uno di quei sapori di vera gioia; era il concentrato dell’estate, delle vacanze, della spensieratezza. Quindi arriva l’anguria e io, che ero molto goloso e anche piuttosto in carne, mi precipito a prenderla anche se – che strano! – a correre sono praticamente solo…” Alla fine della corsa, il giovane Carlo avrà una brutta sorpresa ma imparerà anche una bella lezione che, da adulto, metterà a frutto creando la sua famosa Insalata di anguria…
Josep M.Esquirol, "El respeto o la mirada atenta: Una ética para la era de la ciencia y tecnologí"

Josep M.Esquirol, "El respeto o la mirada atenta: Una ética para la era de la ciencia y tecnologí"
Publisher: Gedisa | 2006 | ISBN: 8497841301 | Spanish | PDF | 184 pages | 9.6 Mb

¿Cómo vemos el mundo? y ¿cómo vemos a los demás y a nosotros mismos? Vivir en la era de la tecnología no sólo supone disponer de sofisticados artefactos y estar inmerso en complejos sistemas de información, implica también, y cada vez más, estar bajo el influjo de una determinada manera de enfocar y de entender las cosas. …

Bryan Ward-Perkins - La caduta di Roma e la fine della civiltà  eBooks & eLearning

Posted by futon2009 at Jan. 26, 2015
Bryan Ward-Perkins - La caduta di Roma e la fine della civiltà

Bryan Ward-Perkins - La caduta di Roma e la fine della civiltà
Laterza | 2008 | ISBN: 8842083941 | 293 pages | EPUB | 3 MB

Roma non è caduta. O almeno cosi dicono le più recenti teorie storiografiche. La transizione al dominio germanico sarebbe stata graduale e pacifica, risultato di una progressiva integrazione delle popolazioni del nord, vitali ma primitive, nel grande organismo imperiale, raffinato e ormai prossimo all’esaurimento. II loro mescolarsi avrebbe dato vita a una nuova era di positive trasformazioni culturali. Niente affatto, sostiene Bryan Ward-Perkins. Ma quale integrazione, quale proficua sistemazione delle popolazioni esterne entro i confini dell’impero! Dovunque si abbiano testimonianze di una certa ampiezza, la norma era indubbiamente la conquista o la resa alla minaccia della forza, e non un accordo pacifico.